.vc_custom_1460045021042{margin-top: 35px !important;}.vc_custom_1460045208715{margin-top: -51px !important;}.vc_custom_1485038354391{margin-top: 22px !important;margin-right: -23px !important;margin-left: -30px !important;padding-top: 150px !important;padding-bottom: 50px !important;}
Info

Ampliamento Ospedale Santa Chiara A Cisanello

 

L’intervento proposto nella gara per il nuovo ingresso dell’ospedale parte dall’idea di rendere riconoscibili i due nuovi spazi che vengono richiesti, vale a dire il nuovo ingresso all’ospedale e il nuovo elemento di raccordo tra la parte ricettiva e la parte ambulatoriale. Il nostro scopo è di aumentare la riconoscibilità degli accessi e di favorire l’umanizzazione degli spazi sanitari, riducendo lo stress causato dal disorientamento generato dall’arrivo un strutture così complesse e dimensionalmente importanti, quali le strutture ospedaliere. Il progetto prevede la realizzazione di due nuovi corpi ad un piano, il primo riguarda la nuova accettazione unica  il secondo invece, accoglierà l’attesa di endocrinologia, con il punto prelievi e la relativa accettazione, nonché un nuovo percorso di collegamento tra gli edifici. Elemento progettuale caratterizzante l’intervento sono le coperture che, per le sue particolari caratteristiche ingegneristiche e il tetto verde, permettono di ricreare un ambiente confortevole che richiama fortemente gli elementi naturali per favorire il benessere psicofisico degli occupanti. I nuovi edifici verranno realizzati con struttura mista, con setti portanti in X-Lam, pilastri in acciaio e copertura con travi in legno lamellare. In questo modo otteniamo un edificio altamente ecologico e bioclimatico, con materiali non inquinanti nel rispetto delle sostenibilità.

  • PROGETTO:  Marcon Architetti
  • LOCALIZZAZIONE: ITALIA, Pisa
  • COMMITTENTE: Azienda Ospedaliero – Universitaria Pisana
  • TIMING: Gara d’Appalto 2015
  • SUPERFICIE COSTRUITA: 990 mq
  • PRESTAZIONI ESEGUITE: Progettazione Definitiva

 

+ Masterplan