.vc_custom_1460045021042{margin-top: 35px !important;}.vc_custom_1460045208715{margin-top: -51px !important;}.vc_custom_1485038189793{margin-top: 22px !important;margin-right: -23px !important;margin-left: -30px !important;padding-top: 150px !important;padding-bottom: 50px !important;}
Info

Palestra Polifunzionale a Vignola

 

I criteri che hanno guidato il progetto sono sintetizzabili nelle volontà di creare un organismo volumetricamente articolato capace di integrarsi dal punto di vista morfologico, ambientale funzionale e organizzativo con il contesto ambientale circostante; di coniugare esigenze costruttive di affidabilità e flessibilità, sostenibilità ambientale rivolta al risparmio energetico, oltre che un punto qualificato di erogazione di servizi alla comunità. Infine di creare un intervento capace di dialogare con la storia del luogo, attraverso riferimenti architettonici e culturali. Le dimensioni dello spazio per attività sportive permettono di ospitare manifestazioni agonistiche di basket e pallavolo (campo regolamentare), o due campi da pallavolo o minibasket distinti e separati da una tenda mobile. Per offrire massima funzionalità della struttura e facilità gestionale, la palestra è dotata di due ingressi distinti: uno per il pubblico e uno per gli atleti. Inoltre lo spazio esterno si configura come un’estensione della palestra en plein aire, grazie alla creazione di una pista per il salto in lungo e di un campo da beach volley e delle zone alberate per il relax e la sosta degli utenti.

  • PROGETTO:  Marcon Architetti.
  • LOCALIZZAZIONE: ITALIA, Vignola (Modena)
  • COMMITTENZA: Unione Terre di Castelli
  • TIMING: Gara d’Appalto 2015
  • SUPERFICIE COSTRUITA: 1.780 mq
  • PRESTAZIONI ESEGUITE: Progettazione Definitiva

 

+ Educazione