.vc_custom_1460045021042{margin-top: 35px !important;}.vc_custom_1460045208715{margin-top: -51px !important;}.vc_custom_1485038410697{margin-top: 22px !important;margin-right: -23px !important;margin-left: -30px !important;padding-top: 150px !important;padding-bottom: 50px !important;}
Info

Restauro, Consolidamento E Risanamento Conservativo Di Palazzo Centi

Palazzo Centi, costruito nella seconda metà del 1700 per volere di Gian Lorenzo Centi che nel 1747 acquista 3 diverse proprietà contigue  allo scopo di realizzarvi il proprio palazzo, è considerato una tra le più alte espressioni di barocco aquilano ed oggi è sede della Presidenza della Regione. Nonostante sia stato negli anni sottoposto ad importanti interventi di consolidamento, ha riportato danni ingenti in seguito al terremoto del 2009 ed è attualmente inagibile. La proposta progettuale presentata nella gara per il restauro e consolidamento del palazzo, mira a trovare una sintesi tra le diverse tematiche coinvolte nel massimo rispetto della fabbrica settecentesca, senza trascurare le esigenze di sicurezza strutturale ed efficienza impiantistica ed energetica. Il nostro approccio metodologico fonda la sua ratio sullo studio storico critico della fabbrica antica e sui principi della carta del restauro che promuove per i nuovi interventi di evitare mimetismi. La sicurezza antisismica dell’edificio è l’elemento prioritario per il ruolo istituzionale e strategico dell’edificio. Sul piano delle caratteristiche architettoniche il progetto migliorato ha permesso di conferire una maggior fruibilità degli spazi, tramite percorsi agevoli e appropriati per un utenza allargata anche alla mobilità ridotta.L’approccio che abbiamo dato all’intervento è stato quello di rispettosa riproposizione di materiali originali e quindi naturali, pur nella conferma che l’obiettivo di consolidamento strutturale e quindi di sicurezza antisismica dell’edificio è l’elemento prioritario per il ruolo istituzionale e strategico dell’edificio.

 

  • PROGETTO:  Marcon Architetti
  • LOCALIZZAZIONE: ITALIA, L’Aquila
  • COMMITTENTE:  Regione Abruzzo
  • TIMING: Gara d’Appalto 2015
  • SUPERFICIE COSTRUITA: 4.378 mq
  • PRESTAZIONI ESEGUITE: Progettazione Definitiva

 

+ Edifici e Spazi Pubblici